Bollettino Parrocchiale di Rivarolo

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

DOMENICA 17 SETTEMBRE ALLE ORE 20.30 NELLA CHIESA DI SAN GIACOMO SARA’ CELEBRATA LA S.MESSA IN SUFFRAGIO DEI GIOVANI DEFUNTI.
Chi desidera far ricordare i propri cari morti in giovane età può far segnare i nomi in parrocchia a San Giacomo.

Annunci
  • PARROCCHIA DI SAN GIACOMO APOSTOLO

VIA PALMA DI CESNOLA, 15

10086 RIVAROLO CANAVESE (TO)  0124/29124

  • PARROCCHIA DI SAN MICHELE ARCANGELO

VIA IVREA, 86

10086 RIVAROLO CANAVESE (TO)  0124/29289

 email: pievaniarivarolo@email.it

 

ORARIO UFFICIO PARROCCHIALE

 

L’ufficio parrocchiale per entrambe le parrocchie è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 12  presso la Parrocchia di S.Giacomo. Per chi non potesse passare in questi orari consigliamo di telefonare oppure di scrivere una mail per fissare un appuntamento

(0124.29124 oppure 0124.29289; mail: pievaniarivarolo@email.it)

ORARIO CONFESSIONI

(Siete invitati a verificare eventuali variazioni di orario

alla pagina Orari SS Messe):

GIOVEDI’: chiesa di San Michele dalle 15.30 alle 17.00 (A PARTIRE DAL 5 OTTOBRE)

SABATO: chiesa di  San Giacomo dalle 9.30 alle 11.00 (suonare in parrocchia se non c’è il sacerdote in chiesa)

       

OFFERTE IN OCCASIONE

DEI SACRAMENTI E DEI FUNERALI

Ricordiamo che per la celebrazione dei SACRAMENTI (Battesimo – Prima Comunione – Cresima) e per il rito dei FUNERALI, non è prevista nessuna tariffa. Ogni famiglia può partecipare alle necessità della Chiesa con una offerta libera da consegnare direttamente in Parrocchia.

 

AVVISO

Chi vuole offrire un sostegno economico alla Parrocchia o effettuare un’offerta a titolo di contributo annuale per il bollettino parrocchiale, può farlo direttamente in parrocchia oppure  eseguire un versamento sul conto bancario intestato a:

Parrocchia San Giacomo Apostolo

IBAN:   IT71 M033 5901 6001 0000 0062 511

specificando la causale del versamento.

A causa dei sensibili aumenti dei costi di stampa e spedizione del Bollettino Parrocchiale, si invitano gli abbonati a comunicare le variazioni di indirizzo, la disdetta dell’abbonamento oppure errori o disguidi nella distribuzione del Bollettino per evitare spedizioni inutili e costose.